Immagine di libri volanti
Professionisti al Vostro servizio
Libreria Editrice
Campedel
Campedel
BORTOT FULCIO
Di te ho pensiero. Stravagante viaggio nell'anima
BORTOT FULCIO, Di te ho pensiero. Stravagante viaggio nell
BORTOT FULCIO, Di te ho pensiero. Stravagante viaggio nell
Autore:
BORTOT FULCIO
Titolo:
Di te ho pensiero. Stravagante viaggio nell'anima
Descrizione:
Editore:
Campedel
Data di edizione:
dicembre 2007
Pagine:
245
Dimensioni cm.:
14,5x20
ISBN13:
9788890219160
Codice:
204901
Collana:
0
Prezzo:
Disponibilità:
* Offerta valida 30 giorni (fino ad esaurimento scorte)
€ 12.75
PRODOTTO ESAURITO: non disponibile
Dati aggiornati a dicembre 2007
0 - 230 0
Lingua
Italiano
Allegati:
Non disponibile
NON DISPONIBILE
Clicca per ingrandire
*** Scheda del libro (PDF)



"Ho toccato l'estasi, sono sprofondato nella disperazione e nella sconfitta, ho conosciuto il terrore e il nulla, ho vissuto le passioni acerbe e la vanità. Ed ora? La Provvidenza o il Fato cosa mi riserveranno?"

Fulcio Bortot

 

"Cercare, cercare sempre, senza accontentarsi di risposte facili o superficiali, senza cedere di fronte al persistere dell'enigma, senza abbandonare la ricerca per l'approssimarsi della notte"

...

"Il libro è diviso in tre parti. La prima è composta da aforismi [...] sintesi immediate, a volte folgoranti, sugli argomenti più vari.

Nella seconda parte inizia l'"immersione" nella zona oscura della malattia e della morte. Ô in questa sezione che emergono i contenuti più profondi e preziosi: il mistero del dolore; l'affiorare di colpe, forse da sempre rimosse e la cui eco ritorna anche nel titolo del libro; ma soprattutto la scoperta di un linguaggio semplice e puro che solo la vicinanza della morte permette di apprezzare pienamente, un linguaggio fatto di gesti, di carezze, di parole che assumono un significato unico, capace di toccare le parti più intime e profonde dell'anima.

Nella terza parte l'ambiente è ancora quello notturno, ma questa volta protagonisti sono i sogni: una lunga serie di immagini [...] senza un legame apparente. "

Dalla prefazione di Rinaldo Ottone


© Libreria Campedèl - Piazza dei Martiri,27/d - 32100 Belluno
telefono +39.0437.943153 fax +39.0437.956904 e-mail info@campedel.it